Associazione culturale – APS

I volti delle donne 2.0

Locandina realizzata da Flavia Marina Pera per I Ricci

Nei giorni 23 e 24 novembre la storica cornice del Conventino di Lodi Vecchio (Lo) ha ospitato la seconda edizione de “I Volti delle donne“. Organizzata in occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne con il patrocinio del Comune.

IL TEMA TOCCA LA SENSIBILITÀ DI TUTTI. ANCHE QUEST’ANNO IL FIL ROUGE DELL’ESPOSIZIONE NON È STATO QUELLO DI RACCONTARE I VOLTI DELLE DONNE SEGNATI DALLE VIOLENZE, MA RIVELARE LA VITA, LA BELLEZZA E LA FORZA CHE OGNI VOLTO DI DONNA PORTA CON SÉ.

LAURA CURTI, PRESIDENTE DE I RICCI ASSOCIAZIONE CULTURALE

Ispirata dai terribili e frequenti fatti di cronaca, dai numeri delle violenze, la mostra non ha come obiettivo quello di raccontare i volti delle donne segnati da amori sbagliati e finiti in violenza, ma rivelare quella magia, quella bellezza e quella forza che ogni volto di donna porta con sé. La mostra è un vero e proprio inno alle donne attraverso l’interpretazione di fotografi, professionisti e non, che attraverso il mezzo fotografico raccontano le loro storie. 

I Fotografi in mostra:  Maria Serena Bongiovanni, Laura Carioni, Angelo Chinosi, Antonio Cremonesi, Paola Desiderato, Cristiano Guida, Luigi Mazzucchi, Luigi Tonani, Monica Zucchelli e Photo Club Punto di Vista.

Crediti: Laura Carioni